“La Sanità arriva in città”, Il PrevenTour arriva a Maruggio

Dopo le prime due tappe a Rossano Calabro e Lecce, arriva anche a Maruggio il PrevenTour 2017, l’iniziativa che sta portando il “villaggio della prevenzione sanitaria” nelle piazze delle città della Puglia e della Basilicata.

PrevenTour 2017 è organizzato dall’Associazione “Europa Solidale”, una Onlus che da tempo fornisce assistenza medica gratuita, soprattutto odontoiatrica, agli indigenti e meno abbienti in propri laboratori a Taranto, attività resa possibile dalla disponibilità e dalla sensibilità di medici specialisti di ogni branca.

Scopo del PrevenTour è portare, con lo slogan “La Sanità arriva in città”, la prevenzione direttamente dai cittadini raggiungendoli nelle piazze durante i weekend, quando hanno un po’ più di tempo per un controllo sanitario e per ascoltare i consigli dei medici.

L’intento è sensibilizzarli sull’importanza della prevenzione da realizzarsi mediante controlli ed esami sanitari periodici, non solo quando a avvertono i sintomi di qualche patologia.

Con lo slogan “La Sanità arriva in città”, Il PrevenTour allestisce in piazza un villaggio della prevenzione sanitaria presso cui i cittadini potranno sottoporsi gratuitamente ad esami audiometrici per la prevenzione dei disturbi al sistema uditivo, controlli e screening odontoiatrici, dermatologici, posturali, ortopedici, glicemici e della pressione arteriosa.

Il tutto in un clima festoso con intrattenimento per i più piccoli e il contributo di associazioni di volontariato, come la Croce Rossa Italiana, l’AVIS, l’Associazione ISACPro – Mediterraneo, la FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese) e tante altre.

Il PrevenTour 2017 concluderà il tour a Maruggio (domenica 5 novembre in Piazza del Popolo).

La possibilità di screening sanitari offerta ai cittadini nella tappa tarantina del PrevenTour sarà particolarmente ricca e variegata, grazie alla sensibilità di medici che hanno offerto la propri disponibilità con spirito di gratuità.

La responsabile scientifica è la dottoressa Maria Assunta De Cillis, dirigente medico del Reparto di Otorinolaringoiatria dell’Ospedale “Moscati” di Taranto, che sarà in piazza con i Dottori specialisti in OtorinolaringoiatriaCarmine Frigiola e Francesco Vitale; i medici valuteranno in tempo reale i risultati degli esami audiometrici dando consigli ai cittadini.

Gli esami dermatologici saranno assicurati dal Dottor Marcello Stante, e i controlli odontoiatrici dal Dottor Giancarlo Maraglino, mentre il Dottor Mirko Parabita, fisiatra della Cittadella della Carità, controllerà la postura e la presenza di patologie come la scoliosi. Tutti i medici non effettueranno diagnosi e, nel caso venissero rilevate patologie, inviteranno i cittadini a rivolgersi alle strutture sanitarie per una visita.

I medici saranno assisti dal personale della Croce Rossa Italiana che, inoltre, effettuerà dimostrazioni di manovre salvavita da realizzarsi in caso di incidenti domestici o stradali.

Nel capoluogo jonico PrevenTour 2017 è reso possibile da MAICO Taranto, Otosalus, Officine Tombolini e Taranto Acustica, importanti aziende che, oltre a sostenere la manifestazione, metteranno a disposizione la professionalità di proprio personale sanitario e parasanitario.

A Taranto PrevenTour 2017 si avvale del patrocinio di Regione Puglia, Provincia di Taranto, Comune di Taranto e Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Taranto.

L’iniziativa è realizzata dall’Associazione “Europa Solidale” Onlus in collaborazione con Croce Rossa Italiana, Avis, Associazione ISACPro – Mediterraneo, FIADDA (Famiglie Italiane Associate per la Difesa dei Diritti delle persone Audiolese), CNA Taranto, Fondazione “Vanni Longo”, AISI Fisioterapisti Puglia.

23231330_941496499339251_2481510273938672963_n