Sportello di “Mediazione Familiare”

Da sabato 1 ottobre 2016 parte, con la Fondazione “Vanni Longo” – ONLUS, lo sportello di MEDIAZIONE FAMILIARE, procedura alternativa e quella legale e ad altre forme di assistenza terapeutica o sociale in cui una terza persona imparziale , qualificata e con formazione specifica (il mediatore familiare) agisce per incoraggiare e/o facilitare la risoluzione di una disputa tra 2 o più parti.

Possono richiedere la mediazione tutte le coppie sposate o conviventi con o senza figli che si stanno separando legalmente o di fatto, che stanno divorziando, che sono già separate o divorziate e vogliono modificare i loro precedenti accordi. La mediazione familiare può interessare, inoltre,  qualsiasi persona che si trovi ad avere in atto una controversia ( fratelli, genitori-figli…).

Il progetto prevede anche l’attivazione di uno SPORTELLO D’ ASCOLTO per gli ADOLESCENTI.

Viste le problematiche che i nostri piccoli affrontano in famiglia, tanto in fase di separazione quanto nelle normali fasi di crescita adolescenziale, abbiamo pensato di attivare uno sportello d’ascolto a loro dedicato che gli dia l’opportunità di potersi esprimere liberamente davanti ad un professionista con lo scopo di migliorare il dialogo con le famiglie e con le diverse realtà che li circondano.

Lo sportello sarà aperto il primo e il terzo sabato di ogni mese dalle ore 10,00 alle ore 12,00.

Per info e appuntamenti contattare la dott.ssa Emanuela Pulieri al numero 380/7963833

 

mediazione-familiare-brocure-fronte mediazione-familiare-brocure-retro